top banner

Ecco che ora scrivo


Bene dopo alcuni giorni che non scrivevo oggi ho abbastanza poco da fare che mi posso permettere di scrivere. Dopo aver fatto latino e suonato 1h e 10 m il piano, mi trovo a non sapere cosa fare, quindi eccomi qui!
Questa mattina mi sono svegliato come al solito alle 7:00, mio papà era già andato a lavorare, sta mattina aveva un appuntamento a Roma. Quindi mi vesto e mangio essendoci solo io e mia mamma svegli ci metto poco e in 10 minuti mi trovo vestito e collazionato, quindi esco 5 minuti prima del solito (Notizia incredibile), raggiungo piazza Oberdan, incontro le solite persone e ancora dormente salgo su un bel BUS Mercedes... noi sì che siamo fighi, noi abbiamo i bus mercedes... . Quindi raggiungo la scuola, sempre dormendo faccio tre piani, dico tre lunghissimi piani di scale... dò balle, queste maledette scale quindi mi svegliano e mi ritrovo sul banco di scuola, quando purtroppo aspettatamente entra la prof di Ita che con due "interessantissime"
orette di EPICA mi fa rientrare in uno stato di trance ovvero occhi aperti, mano che scrive cazzate e cervello Zzz. Poi, sì dico poi (?) inizia l'assemblea di classe, che non avremmo potuto già fare, ma chi se ne frega! Quindi dato che i prof non ci hanno detto nulla ecco due ore di assemblea che con grandi discussioni sui massimi sistemi ci hanno portato a:... .... NULLA... ... come al solito tra l'altro. Poi inizia inglese(l'ora rimanente XD) dove sto per ricadere nello stato di trance, ma inaspettatamente la prof decide di interrogare me e Ilaria di ingl, argomento: Che cazzo avete fatto sto estate? Bon tra + e -, ancora un po' di - e ancora un po'... riesco a beccare un 7, ma che culo assurdo! Tanto perchè le ho detto che ho preso un attestato di WindSurf in inglese magari, però non le ho detto che non c'ho capito na cicca! Quindi dopo grandi discussioni in italiano, triestin and English e soprattutto la rispostona: Yes, there was deutschland people... e l'accorgimento che forse deutschland non è perfetto inglese e qualche parola che a me risultava misteriosamente misteriosa che come risposta ha avuto un bellissimo ed elogiabile giro di parole, ho potuto finalmente rivedere la luce del sole uscendo dalla IID! In verità non è così tremendo anzi è stata una giornata ornata da AHAH, OHOH, UHUH e perfino EHEH, quindi... ecco... . Dopo un così interessante ed eloquente(che cazzo c'entra eloquente?? Mi ero ripromesso di inserirlo nel testo) intervento ci vuole una conclusione all'altezza dell'intervento. Ed.... eccola! In questo periodo con le svendite dalla vecchia Universaltecnica ho comprato un mouse ed ho importato dallo studio dei miei una bella tastiera nuova. Quindi per concludere alla GRANDE!!!


ciao!

Read More →

Ebbene è iniziata la seconda settimana


Ebbene come se nessuno se ne fosse accorto è iniziata la II settimana scolastica ed è una all-inclusive all'Oberdan infatti possiamo provare anche l'ebrezza del lunedì e del martedì... uao che fortuna! Quest'anno la IID(ormai)è stata ficcata in una micro auletta alta e stretta al III piano, corridoio a destra, mentre mia sorella è stata collocata in una meno mini aula sempre altissima(ma non levissima)nel corridoio di sinistra! Uffi... tutti e due rigorosamente nel lato della scuola in cui batte il sole come non ha mai battuto dandoci l'effetto sauna ed abbiamo anche i vapori! Infatti possiamo osservare con piacere tutto il porto nuovo a me non dispiace il panorama che ci permette di sconfinare con lo sguardo! Il sole battente in aula mi ha dato tante idee(o forse sono solo colpi di sole??)come comprare un deumidificatore a 160€ così da poterci far sembrare il mondo un po' più fresco oppure due ventilatori alle finestre... ma finché non c'è assemblea di classe non si fa niente, forse i rappresentanti aspettano di perdere quella del mese: che ideona! Dunque c'è l'idea migliore, ve la dico lentamente non vorrei turbarvi! Una meridiana per poter avere un orologio unico e preciso per sapere la durata dei compiti in classe.
Ma passiamo ad altro! Oggi dopo due ore di un video sulla Roma antica visto in Aula Magna dove c'è il proiettore che fa tutto meno proiettare, ma tanto per vedere Alberto Angela è meglio che stia spento XD, l'importante è che abbiamo passato due interessantissime ore di visione di un fantastico ed esilarante e chi più ne ha da inventare più ne inventi al posto di stare a leggere qualche pallosa roba! Dovevamo prendere appunti, ma tanto la mia penna si è scaricata appena scritta la data :( . Poi un'ora con la Tony(Tonetto) a non fare Latino logicamente essendo l'ora di latino cosa vorrai fare latino?? NO! Abbiamo corretto i compiti e neanche tutti per un'ora! Ma che bello! Dunque sono giunte le due martorianti e sonnizzanti ore di Inglese in cui il massimo dilemma è stato di Tommaso: Rispondo al cellulare? Beh dopo questi dilemmi e altri come potrebbe servirmi u Web Server? No, però è figo! E' suonata spaccandoci i timpani la campanella posizionata sopra la nostra porta: dobbiamo neutralizzarla quella bastarda XD! Indi pioveva!? Quindi la mia sorellina mi ha dato un passaggio e sono arrivato a casa e dopo un pomeriggio di studio di: Piano, GTA, NFS, NHL e matematica eccomi qui!
Saluti!

Read More →

Poco da dire

E' domenica (ma va?) questa mattina ho fatto i compiti... latino + inglese, che balle! Quindi durante l'ora di pranzo per riposarmi e richiamare lo stile estivo che ormai va terminando mi guardo metà di notte prima degli esami, solo metà perchè poi ho scritto questo POST e mi appresto ad andare a studiare piano(che fine mese Rossana ha fissato l'esame)poi penso proprio che farò un po' di matematica tanto per prepararmi alla provetta di mercoledì, che balle 2. Nel film notte prima degli esami che credo tutti abbiano visto il professore (La carogna) dice che se si desidera qualcosa bisogna alzarsi ed andare a prenderla: sarà vero? Secondo me purtroppo no ;( non è così semplice. Bon dopo non aver espresso quasi alcuno concetto chiudo. Saluti.

Read More →

Inizio scuola

E' già il secondo giorno che mi è toccato andare a scuola, purtroppo. Oggi abbiamo conosciuto quello nuovo di Scienze, che ha alcuni menti... . Tutta la monotonia scolastica sta reiniziando... uffi!
Bon dato che non ho nulla da scrivere vi lascio con Spider-Pork, saluti!

Read More →

Uff..finisce anche questo


Purtroppo come ve ne sarete resi conto l'estate sta finendo e ci avviciniamo verso il prossimo anno scolastico, per me e per i miei compagni di classe sarà un'estate finita come le altre, per altre persone come mia sorella ed i suoi questa forse sarà l'ultima estate perchè il prossimo anno dopo la maturità dovrà iniziare i TEST di ingresso. Intanto tutti si apprestano a copiare le ultime cose, che non hanno fatto o copiato, magari qualcuno ti cerca su msn pensando che gli passi tutto dopo che non ti ha chiamato per un estate intera. Penso a quando dopodomani m toccherà alzarmi alle 7, prepararmi mangiare un boccone per poi uscire ed essere in pz.Oberdan a fare PR(Pubbliche Relazioni) fino all'arrivo del bus che mi porterà a scuola dopo 3 mesi di spensieratezza lì reincontrerò i miei compagni, chi ho visto quasi ogni giorno o poco via durante tutto l'estate e vedrò sempre eguale solo ci sentiremo più uniti per scagliarci nella perenne lotta contro i prof ed i diritti degli studenti. Vedrò anche chi non ho visto per 3 mesi e vedrò cambiato in meglio o in peggio. Poi reincontreremo i prof ed inizierò la prima ora con Matematica, lì penso proprio che inizieremo fin da subito a fare qualcosa di nuovo. Dopo ci darà il riposo in cui reincontrerò quelli che freqentano le parallele. Intanto che aspetto quel triste giorno mi rallegro ascoltando le canzoni dell'unico CD che avevamo portato in grecia e che era diventato quasi fastidioso, ma che è bellissimo, pensando a quando leggevo Ivanhoe dicendo: con calma... ho ancora quasi 3 mesi... non ho nulla da fare... ke bello... - e l'unica occupazione era andare in WindSurf e sostenere i due esami per il "patentino" di WindSurf così da poterlo affitare liberamente. Poi dopo venti giorni che sono stato via quando sono tornato vedo che tante cose sono cambiate e che a Trieste non c'è nessuno... pensando comunque ho ancora due mesi davanti. Così via fino a oggi che penso ho ancora qualche decina di ore, poi quasi non ne avrò per 9 mesi.

ECCO IL TESTO DI COMAGNO DI SCUOLA DI ANTONELLO VENDITTI:

Compagno di scuola

Antonello Venditti

A. Venditti

(1975)

Davanti alla scuola tanta gente
otto e venti, prima campana
"e spegni quella sigaretta"
e migliaia di gambe e di occhiali
di corsa sulle scale.
Le otto e mezza tutti in piedi
il presidente, la croce e il professore
che ti legge sempre la stessa storia
sullo stesso libro, nello stesso modo,
con le stesse parole da quarant'anni di onesta professione.
Ma le domande non hanno mai avuto
una risposta chiara.
E la Divina Commedia, sempre più commedia
al punto che ancora oggi io non so
se Dante era un uomo libero, un fallito o un servo di partito.
Ma Paolo e Francesca, quelli io me li ricordo bene
perché, ditemi, chi non si è mai innamorato
di quella del primo banco,
la più carina, la più cretina,
cretino tu, che rideva sempre
proprio quando il tuo amore aveva le stesse parole,
gli stessi respiri del libro che leggevi di nascosto
sotto il banco.
Mezzogiorno, tutto scompare,
"avanti! tutti al bar".
Dove Nietsche e Marx si davano la mano
e parlavano insieme dell'ultima festa
e del vestito nuovo, fatto apposta
e sempre di quella ragazza che filava(->SCOPAVA<-) tutti (meno che te) e le assemblee e i cineforum i dibattiti mai concessi allora e le fughe vigliacche davanti al cancello e le botte nel cortile e nel corridoio, primi vagiti di un '68 ancora lungo da venire e troppo breve, da dimenticare! E il tuo impegno che cresceva sempre più forte in te... "Compagno di scuola, compagno di niente ti sei salvato dal fumo delle barricate? Compagno di scuola, compagno per niente ti sei salvato o sei entrato in banca pure tu?

Read More →

Nuovo nome...

Sono alla ricerca di un nome più piacevole di Geodetica per il mio BLOG... vi prego mettete qualche idea nei commenti... vi ricordo le regole fondamentali per un dominio:
1. Brevità
2. Facilità di memorizzazione
3. Non cacofonico
4. Facile da digitare
5. Difficile da confondere

Vi prego aiutatemi gentili commentatori di codesto "buco della rete" (Niki XD)

Read More →

Sagra di Niki


Ieri sera sono andato con Giacomo ad una sagra tenuta da non so che oratorio, non ci siamo andati solo per mangiar luganighe, ma per incontrare Nicholas che per un bel po' dell'estate ha servito in tavola lì, ho mangiato mooolto bene con il panino mit viennese e i crauti. L'oratorio in cui ha fatto catechismo Nicholas sicuramente non era come il mio... in cui facevamo perfino catechismo durante catechismo... tempo perso, l'unica cosa utile che potevano farci fare: farci divertire, hanno evitato di farla.
Abbiamo quindi deciso di aprire un BLOG in tre, nel quale posterò parte dei POST che pubblicerò quì.
Guardate la foto, questa mattina 9/9/2007 alle 9:09:09 (tra l'altro 2007 => 2+7=9) ho fatto una foto, non mi dice nulla perchè non credo in ste cagate, però figo... tutto 9... .
Ora mi è venuta un'idea per un prossimo POST, quindi prego chiunque disgraziato commenti lascia anche nel commento un numero con più di 6 cifre(il 6 è tanto per dire) scelto a caso. Grazie!
Saluti.

Read More →

ARRESTATE DOC.HOUSE!

Dopo la scorsa puntata, che tra l'altro avevo già visto poichè è della vecchia serie, ho avuto la conferma: Dr.House è un maniaco drogato! Infatti oltre a molestare tutto il tempo la Caddy stava per amputare degli arti ad una bambina! Oltretutto ha pestato un collega mentre si trovava in torto, penso che in Italia, per quanto ci si lamenti del servizio sanitario, tutte queste cose non sarebbe potute accadere: Come è stato messo sotto inchiesta lo avrebbero sospeso dall'albo e sarebbe stato sospeso anche per il pugno al collega! Quindi:
ARRESTATE DOCHOUSE!

Read More →

Zona propositi

[Avrei voluto includere un'immagine... ma oggi non vuole fungere...] come i miei 10 lettori avranno notato (ma perchè non ne ho 10???) ho incluso nel comodissimo loco del footer i propositi per settembre/ottobre 2007. Mi raccomando commentate! Anche se questo non l'ho incluso poichè le speranza sono troppo vane... . Intanto ieri dopo aver ascoltato la canzone: if you go to san Francisco, mi è venuta voglia di andarci e quale miglior modo se non andarci il prossimo estate in viaggio da solo o con Tommy?! Quindi l'unico piccolo... insignificante... minuscolo problema è convincere mia madre (che spesso è una Hitler senza i baffi e non nazista) a mandarmici, poichè a mio padre andrà sicuramente bene la decisione di mia madre, hanno detto che devo prendere 9 in latino... spero scherzassero... non vedrei perchè mia sorella può andarci se non porta asterischi ed io devo prendere 9 in latino!! Evabbè... ieri è reiniziato dr.House, sinceramente non è che mi piaccia molto, anzi preferisco la parodia che va in onda su "Mai dire Martedì", infatti secondo me i medici che lo denunciano al commissario hanno perfettamente ragione, magari evitano che quell'ospedale diventi come il Burlo XD e non ditemi che non è male perchè quando sono andato a farmi visitare perchè mi faceva un male bestiale da qualche mese una gamba mi hanno dato del pazzo psicopatico! Infatti stavo realmente male! Ma queste son storie da V elementare... . Bon questo sta diventando un POST troppo divagante, quindi chiudo, sta mattina farò un po' di matematica così riprendo! Vi lascio col video di "if you go to San Francisco":

Read More →

Kleine Krokodil

Ed ecco una simpatica canzoncina in tedesco!

Read More →

Oggi


Ecco oggi è stata una giornata assolutamente modello!
Mi sono svegliato con gli sbattiti dell'armadietto del dentifricio poichè i miei poverini dovevano andare a lavorare, quindi ho sentito il fruscio della pioggia e mi sono riaddormentato, ho sognato di essere in un museo come delle cere, come quello di New York. Poi mi sono svegliato perchè erano le 10(?) quindi sn stato un po' a cercare versioni di latino per mia sorella, poi è arrivato Tommaso che intanto avevo invitato, quindi ci siamo sparati un 20 missioni di GTA che ho reiniziato. Poi si è ricordato che doveva tenere Ian e Tadei i suoi nipotini (TADEI CAMMINA! SI E' EVOLUTO IN SUPER TADEI!), quindi ho preso una pizza dal congelatore e mi sono diretto con Tommaso, a casa sua. Lì ho mangiato la pizza che Terry voleva fregarmi (maledetta!) fortunatamente la sua mente non le ha permesso di ricordarsi ciò che stava a fare. Quindi dopo mangiato Tadei ci ha deliziato con un po' di "pannolino sporco", quindi la nonna di Tommaso e Tommaso gli hanno cambiato il pannolino... io dovevo finire la pizza... (non ho mai visto ridere tanto la nonna di Tommy!) . Quindi fatta una missione di GTA ci siamo diretti al cinema a vedere IL BACIO CHE ASPETTAVO. Anche se lì Tommaso ci ha lasciato, perchè non gli andava il film e siamo rimasti io, Jacopo ed Ottavia che intanto ho raggiunto. Finito il "bellissimo" e sonnolento film quanto di banale trama senonchè troppo pressapochista, siamo andati in viale a prendere un gelato in quella che credevamo essere la gelateria Siciliana, ma che invece non lo era, c'è stato uno sbaglio di ingresso... comunque il gelato l'abbiamo pagato 1€! dato che avevamo 2 maglioni in 3, ed il mio l'avevo ceduto (OTTAVIA NON DIMENTICARTI PIU' IL MAGLIONE!!) ci siamo rifugiati in un condominio con l'apriporta, che tra l'altro contiene la casa natale di Italo Svevo. Dopo ci siamo salutati e siamo andati a casa, dove ho scritto alcune mail e questo intrervento. Venendo a casa ho incontrato Giacomo che come al solito non faceva nulla!

Saluti!

Read More →

Minuti contati...


Purtroppo il fatidico 12 settembre si avvicina inesorabilmente, implacabile ed inarrestabile ed a noi, chi ha già "fatto" i compiti, non resta altro che attendere il tremendo giorno in cui riprenderà la scuola. Ringrazio Jacopo per quelle cosuccie che mi ha passato di latino e Ottavia per quella altre di inglese sul libro del pervertito. Il prossimo anno ci toccherà a tutti andare in II, con due in meno rispetto a quelli con cui abbiamo iniziato in prima media, infatti dopo la perdita di Roberto, abbiamo perso anche Matteo che cambia sezione... ma arriva uno nuovo! Di cui non ricordo il nome '-) .
Dopo un sabato passato nel dolce far niente andando in giro per la città con Tommaso e Nicola con cui sono andato nel ristornate di una loro amica, oggi tutti e quattro più Ottavia siamo andati al mare, anche se poi con Jacopo ed Ottavia ad una certa ora siamo andati via, non sapevamo dove fossero finiti! (Nicola mi spiace per il "commento alla Vesa che non hai gradito" anche se secondo me non è affatto inttrattabile come dici te... certo se qualchevolta chiamasse ed non aspettasse di essere chiamato...). Spero che la II sarà anche più divertente della prima e che la classe si amalgami un po' di più perchè per ora è divisa in 4/5 gruppi...ma questo quei due poveri disgraziati che sono finiti in questo buco di BLOG lo sapranno già, o no?? Sinceramente spero che anche il prossimo anno ci sia il ballo a coppie perchè anche se alla fine il 70% (anche se in pochi lo ammettono) si ritroverà non accoppiato è comunque dvertentissimo cercare con chi andare! Spero solo che il prossimo anno alcune cose vadano meglio e che Rossana si dimentichi dellesame di piano :B . Che ricominci la scuola significa che reinizino tante attività che anche un po' mi mancavano come il prendere il Bus ogni mattina ed incontrare sempre le stesse persone con gli stessi orari in piazza Oberdan, oppure cercare di incontrarne alcune ed evitarne altre, che sto anno spero proprio di non fare più, poi ricomincerà la scuola che per le 5 ore che si sta lì può essere anche divertente stando lì in fondo comunicando con Tommaso e assai di meno con Ruggero, se non ci fosse da studiare e fare verifiche e compiti o come cazzo sti insegnanti che non hanno di meglio da fare se dire che la circolare 3400 dice che quella è una verifica o un compito e poi non sapere seguire l'unica regola che a noi frega che è il massimo di valutazioni in una settimana. Reinizierà anche piano, il che vorrà dire andare il martedì alle 2:20 dopo scuola in cavana mangiando un panino al volo e magari cercando di andare dalle 1:10 alle 2:05 ad una riunione del 5+, poi andare a lezione il Venerdì alle 2:00, con il solito tempo morto fino al solfeggio delle 3:50, per poi correre a casa a fare i compiti, inoltre vorrà dire suonare un'oretta ogni dì... anche se Rossana vorrebbe di più... inoltre ogni primo del mese e quando riesco reinizierò ad andare in club! Il problema è che a tutte queste cose accompagnate dall'uscire con gli amici vorrei aggiungere fare un qualche sport... ma non so cosa, anche se Vesna mi ha proposto di fare pallavolo non è che questo sport mi entusiasmi (Scusa Tommaso...), pensavo a pallacanestro che è na figata assurda, però sono veramente negato poichè non posso usare gli occhiali e con le lenti a contatto faccio a botte, escludendo sport come slamball che purtroppo a Trieste non ci sono opterei per pallamano che mi piace e volevo già fare anni fa, l'unico problema è se riuscirò ad integrarmi in una squadra che logicamente è in netto vantaggio rispetto a me: lo spero tanto. Spero anche di non incasinarmi con gli impegi, poichè vorrei fare di nuovo un quattro mani che mi piace troppo fare!

Avviso che durante quest'intervento stavo facendo la pizza in attesa dei miei genitori e lo rileggerò solo una volta pubblicato non in questa terribile text area!

Vi lascio con il testo di una canzone di Venditti: RICORDATI DI ME , che trovo una delle sue più belle canzoni assieme a Compagno di Scuola(versione non censurata :B), Notte prima degli esami(anche se aspetto la V per ascoltarla di più), Settembre e Ricordati di me.

Ecco il testo:


Ricordati di me, questa sera che non hai da fare,
e tutta la città è allagata da questo temporale
e non c'è sesso e non c'è amore, ne tenerezza nel mio cuore.
Capita anche a te di pensare che al di là del mare
vive una città dove gli uomini sanno già volare,
e non c'è sesso senza amore, nessun inganno nessun dolore,
e vola l'anima leggera.
Sarà quel che sarà, questa vita è solo un'autostrada,
che mi porterà alla fine di questa giornata,
e sono niente senza amore, sei tu il rimpianto e il mio dolore
che come il tempo mi consuma.
Lo sai o non lo sai, che per me sei sempre tu la sola,
chiama quando vuoi, basta un gesto forse una parola,
che non c'è sesso senza amore, è dura legge nel mio cuore,
che sono un'anima ribelle.
Ricordati di me, della mia pelle, ricordati di te com'eri prima,
il tempo lentamente ti consuma.
Ma non c'è sesso e non c'è amore, ne tenerezza nel tuo cuore
che raramente s'innamora.
Ricordati di me, quando ridi, quando sei da sola,
fidati di me, questa vita e questo tempo vola.
Ah ah ah ah.


Oppure il video su YouTube:

Read More →

Se ti é piaciuto il post perché non dare un voto a questo blog? If you liked this post why don't you vote for this blog?
 

Copyright © 2011 Geodetica | Powered by Blogger | Template by 54BLOGGER